RITARDI CAS: I TERREMOTATI PRETENDONO VERITÁ E RISPETTO DA OGNI FIGURA ISTITUZIONALE

“I Comuni sono in attesa del CAS (contributo di autonoma sistemazione) di giugno 2018. Ad oggi, 9 agosto 2018, le responsabilità non sono da imputare agli uffici della Regione Marche e della Protezione Civile Regionale. Poiché tutti i Sindaci del cratere sono, purtroppo, ormai abituati a trattare con queste procedure da quasi due anni, abbiamo grosse difficoltà a credere che il nostro primo cittadino camerinese non sappia come stanno realmente le cose, e che ad essere chiamato in causa, al momento, sia doverosamente e solo il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, struttura…

Read More

FINANZIARIA 2018 E ACQUISIZIONE DELLE SAE NEL PATRIMONIO DEI COMUNI – APPELLO ALLE AMMINISTRAZIONI

Nella legge n. 205 del 27 dicembre 2017 (Legge di Bilancio 2018) all’articolo 1, comma 750 si legge: “Al fine di trasferire le strutture abitative d’emergenza di cui all’articolo 1 dell’ordinanza del capo del Dipartimento della protezione civile n. 394 del 19 settembre 2016 al patrimonio indisponibile dei comuni interessati dagli eventi sismici che hanno colpito i territori del centro Italia a partire dal 24 agosto 2016, i medesimi comuni, le regioni, l’Agenzia del demanio e il Dipartimento della protezione civile possono stipulare accordi ai sensi dell’articolo 15 della legge…

Read More

“RICOSTRUZIONE POST-TERREMOTO AGOSTO/OTTOBRE 2016 ..”

Riceviamo e pubblichiamo il contributo:  “Spett.le redazione, Scrivo per segnalare una vicenda molto spiacevole che si sta verificando nel Comune di Camerino, a cui ho dato voce, nel resoconto allegato. Ricostruzione post-terremoto agosto/ottobre 2016: a Camerino, consumo di suolo agricolo e spesa esorbitante di soldi pubblici per opere evitabili; studenti universitari di serie A e di serie B. Può davvero lasciare indifferenti il fatto che l’Amministrazione Comunale di Camerino spenda spropositate somme di soldi pubblici, (quando ancora molti dei suoi abitanti non hanno una casa), per realizzare opere che, con…

Read More